Prossime iniziative

Una giornata con Guglielmo Gulotta e collaboratori dell'UPf: esperienze di psicologia forense – Milano, 15 marzo 2019

La giornata formativa prevede lezioni frontali di presentazione di casi studio seguite da simulazioni e confronti sulla loro gestione. I partecipanti, siano essi di formazione giuridica o psicosociale, avranno quindi l'occasione di apprendere e/o affinare le strategie e le buone prassi in ambito giuridico nei diversi contesti in cui sono chiamati a operare. Infatti, le indicazioni psicoforensi di carattere concettuale e metodologico favoriscono la promozione e la tutela del benessere psicologico degli attori coinvolti nei diversi procedimenti, riducendo il rischio di incorrere in errori giudiziari.




Info e programma
Locandina
Scheda iscrizione

Reputazione e libertà sessuale nell'era di internet – Milano, 29 marzo 2019

Scopo del convegno, patrocinato dall'Ordine degli Avvocati di Milano e dall'Ordine degli Psicologi della Regione Lombardia, è discutere sull'impatto delle tecnologie digitali nei reati a sfondo sessuale e negli atti di bullismo. Le riflessioni verteranno sui punti di forza e sulle criticità degli strumenti di cui dispone l'ordinamento giuridico italiano per le difesa del diritto alla libertà sessuale e alla reputazione personale, specialmente nel caso in cui siano coinvolti soggetti minorenni.





Interveranno tra gli altri Enrico Cerati, Remo Danovi, Giuseppe De Lalla, Elena Ferrara, Guglielmo Gulotta, Matteo Lancini, Francesca Maisano e Giorgio Stefano Manzi.




L'Ordine degli Avvocati di Milano ha riconosciuto all'iniziativa n. 4 crediti formativi.





Info e programma
Locandina
Scheda iscrizione

La tutela dei minori con genitori omicida o detenuti – Milano, 17 maggio 2019

Scopo del convegno è delineare le principali problematiche che gli operatori della salute mentale e i giuristi devono affrontare nella gestione di casi in cui è indispensabile proteggere i minori dal rischio di vittimizzazione secondaria, perchè i loro genitori sono detenuti, spesso perchè responsabili dell'omicidio del coniuge.


Verranno richiesti crediti all'Ordine degli Avvocati di Milano.


A breve seguiranno ulteriori informazioni.







1